La Via Sistemica

Il percorso stabile e modulare che permette sia ai neofiti sia agli operatori e professionisti di misurare le proprie Conoscenze, Abilità e Competenze è La Via Sistemica.

E’ una introduzione alla sistemica rivolto a chi vuole esplorare le relazioni con la famiglia d’origine per orientare in maniera consapevole le proprie energie rispetto alle relazioni presenti, alla vita di coppia e alle relazioni con i figli e più in generale con gli altri (amici, colleghi …).

Via perché indica proprio il camminare di ognuno di noi nella vita, alti e bassi, pianure, colline, strade lisce e strade piene di buche e insidie…

In questo alternarsi della realtà e di ciò che succede, impariamo grazie all’esperienza dei diversi docenti de La Via Sistemica a cercare continuamente l’equilibrio che la Vita spesso ci altera, mantenendo uno sguardo propositivo alla vita.

Il nostro è un approccio olistico, sistemico ed evolutivo:

Olistico: perché siamo guardati da una Coscienza Unitiva, perché riconosciamo gli individui almeno come esseri BioPsicoSpirituali;

Sistemico: perché osserviamo gli individui non come essere separati, ma come membri di un sistema e con un proprio ruolo specifico;

Evolutivo: perché crediamo che l’evoluzione sia insita nella Vita, perché quello che più ci scalda il cuore è sostenere gli individui nel loro sviluppo, perché il LifeLongLearning accade nonostante noi.

E’ un approccio anche multi-disciplinare perché integra la sistemica familiare, le costellazioni familiari, le correlazioni familiari (B. Hellinger) alla Comunicazione Autentica, alle tecniche energetiche e meditative (yoga, mindfulness, meditazione, bioenergetica…), accogliendo le più innovative Discipline Evolutive.

Grazie alla ricchezza della multi-disciplinarietà si metteranno in luce le eventuali cause ed effetti delle disarmonie, sia personali sia relazionali, cercando insieme i punti di leva sistemici e gli spunti evolutivi.

Questo solitamente agevola l’evoluzione e fa fluire l’amore e la gratitudine che sono alla base dell’armonia e del ben-Essere. 

Le esperienze formative parentAbility® sono didatticamente strutturate per l’acquisizione di elementi di teoria e pratica esperienziale che possono essere messe a frutto sia di nuclei familiari sia di professionisti che intendono mettersi al loro servizio. 

I diversi ambiti vanno dallo sviluppo del potenziale personale, aziendale, organizzativo, sanitario, socio sanitario, pedagogico, educativo, socio assistenziale. 

La Via Sistemica è strutturata in 7 moduli principali per un totale di 130 ore l’anno. 

I 7 passi

Il percorso di base è strutturato in sette moduli. Ogni modulo è  indipendente e consente lo sviluppo armonico delle conoscenze, abilità e competenze relazionali, olistiche e sistemiche.

E’ un programma circolare e modulare.

Ognuno può scegliere, quando entrare nel percorso e come seguirlo.  Anche all’interno di ogni singolo modulo, si può scegliere se partecipare a tutto il weekend, a un unico giorno o anche a metà giornata.

Ogni ora che trascorrerai con parentAbility® sarà considerata Formazione Continua in AIDE (Associazione Italiana Discipline Evolutive) e concorrerà al profilo formativo o curricolare definendo sempre più la tua identità professionale.

Di seguito gli argomenti trattati / approfonditi per ogni singolo modulo:

1° passo

Le radici sistemiche e la famiglia d’origine

Cos’è la sistemica? La teoria dei sistemi, i campi informati, l’albero genealogico, la famiglia d’origine, schemi ripetitivi e verità familiari, innocenza e colpevolezza, grandi e piccoli, dare e ricevere, le costellazioni familiari e gli ordini dell’amore, i diversi sistemi di appartenenza.
Identità come sguardo sistemico. Irretimento. Sistemi di persone come super-individui.
Eventi sistemici rilevanti, esclusioni, sovrapposizioni e traumi sistemici. Esplorazioni ed esercizi sistemici di percezione del corpo.

2° passo

In lak’ech sei il mio altro io. Noi siamo uno.

La relazione con me, amare, amore e gratitudine, essenza e personalità. Sensazioni, percezioni, e intuizioni: stare con ciò che c’è. Metafisica dei campi morfici. L’anello percettivo. Osservazioni sistemiche. Olismo, sistemica ed evoluzione come strumenti al servizio dello sviluppo della coscienza.
Rispettare se stessi in relazione con gli altri. Concentrazione, contemplazione e meditazione. Lo spazio del cuore e la sospensione del giudizio. Condizionamenti e forme pensiero: osservazione, accoglienza, accettazione come processo di trasformazione. Cenni di Mindfulness, presenza e centratura. Allenare la resilienza.

3° passo

ParentAbility parte I – La famiglia attuale e le famiglie in trasformazione

ParentAbility le relazioni di coppia, la famiglia attuale, evoluzione della famiglia: modernità e amore liquido. Genitori e figli.
Quando l’Amore si intrappola e non fluisce.
Nuove forme di “genitorialità” (famiglie allargate e nuove relazioni, procreazione assistita, nuclei monogenitoriali, adozioni, affidamenti, famiglie arcobaleno).
Verso un’Anima fertile.

4° passo

ParentAbility parte II – Progettare armonia sistemica

ParentAbility i movimenti di ricomposizione.
Riconoscere e lasciar fluire l’Amore nei sistemi.
I 3 cerchi dell’Amore.
Cosa ci invitano a guardare i bambini?
Cenni di pedagogia sistemica, relazioni educative e dis-abilità.
Destino, rispetto e mettersi al servizio.
Le domande che generano armonia.

5° passo

Le relazioni professionali – Co-creare un ambiente funzionale allo sviluppo della coscienza

Mettere ordine nelle relazioni, anche d’aiuto. Il destino come alleato. Gli ordini dell’aiuto. Presenza, risonanza, empatia e ricalco e guida. L’ascolto profondo e l’intervista pre costellativa. Obiettivi realizzabili; buona formazione; riprospettazione. Orientarsi dentro e fuori i campi informati attraverso il linguaggio verbale e non, il sentire del corpo. Accoglienza e ben-Essere. Le costellazioni più diffuse: strutturali, simulate, archetipiche, individuali, con elementi astratti e spirituali, caos, fiabe, ecc,. Sintomi e malattie nella visione sistemica. Condotta professionale, legge 4/2013 e dintorni.

6° passo

Le costellazioni organizzative e la sistemica in azienda

Mettere ordine e usare l’approccio sistemico in azienda, cosa cambia? Ordini all’interno dei sistemi lavorativi, successo, denaro.
La Teoria U e altre tecniche evolutive al servizio dello sviluppo del potenziale umano e aziendale.
Tecnologie sociali e gestione dei gruppi di lavoro. Fluire nel cambiamento e imparare dal futuro. Rappresentazioni sistemiche tridimensionali: costellare in azienda.
Un nuovo linguaggio funzionale.

7° passo

Lo spazio del cuore

Vivere il campo rispettando ciò che emerge.
Costellazioni, intervisioni e supervisioni. Essere un consulente per il processo di sviluppo della coscienza.
Comunicazione Non Violenta.
Coscienza e buona coscienza. L’arte di morire e il destino.
Ritorno al futuro e utilizzo di strumenti sistemici di esplorazione.
Il sentire nel tempo. Riconoscere e valorizzare le risorse.

Già al termine del primo anno, i partecipanti conosceranno e utilizzeranno gli elementi di sistemica e altre metodologie (comunicazione autentica, rilassamento, meditazione, respiro consapevole, campi morfici, ecc.), per esplorare le principali dinamiche personali e relazionali così da poterle comprendere ed usare in ambito personale e professionale.

Il percorso è rivolto a chiunque senta l’esigenza di evolvere in armonia con i sistemi a cui partecipa e in modo specifico a counselor, coach, consulenti, insegnanti, educatori, che impegnati in una relazione, anche d’aiuto, intendono approfondire le competenze sistemiche e le rappresentazioni tridimensionali, comprese le costellazioni familiari.

Il percorso può essere frequentato da chiunque previo colloquio d’ingresso gratuito.

Alcuni moduli potranno essere aperti anche a coloro che cercano, attraverso un percorso di consapevolezza personale, di ritrovare benessere nella propria vita privata e lavorativa.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui tuoi social